Informati

Informati

I gestori delle strutture ricettive del Comune di Figline e Incisa Valdarno sono chiamati a collaborare per l'applicazione dell' imposta di soggiorno

Come noto l'articolo 4 del decreto legislativo 23/2011 e la delibera di Giunta Regionale n. 903 del 24 Ottobre 2011 hanno dato la possibilità di istituire l'imposta di soggiorno da applicarsi con gradualità in proporzione al prezzo, fino a 5 euro per ogni pernottamento.

Con deliberazione del Consiglio Comunale n° 24 del 06/05/2014 è stata istituita nel territorio del Comune di Figline e Incisa Valdarno l'Imposta di Soggiorno e ne è stato approvato il relativo regolamento.

Clicca per scaricare il regolamento

L'imposta è commisurata in rapporto alla tipologia delle strutture ricettive fino ad un massimo di 3 euro per persona per notte, per un massimo di 7 notti consecutive nella stessa struttura, secondo le misure di seguito indicate.

Clicca per scaricare lo schema riassuntivo delle misure dell'imposta approvate

A decorrere dall'ottavo giorno di permanenza consecutiva nella stessa struttura l'imposta non è dovuta. Nei mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Settembre, Ottobre,Novembre e Dicembre la misura dell'imposta è ridotta del 50%.

Il soggetto gestore della struttura ricettiva ha l'obbligo di provvedere alla riscossione del tributo da parte del proprio cliente, rilasciandone quietanza.

L' imposta si applica alle singole persone non residenti nel Comune di Figline e Incisa Valdarno.

E' prevista l'esenzione dall'imposta per i minori fino al compimento del dodicesimo anno di età.

Per permettere ai clienti che pernottano presso la propria struttura ricettiva di conoscere le modalità di applicazione, l'entità dell'imposta di soggiorno e le esenzioni previste, i gestori della struttura ricettiva sono tenuti a darne informazione in appositi spazi.

Clicca per scaricare lo schema di informativa multilingue

Il gestore della struttura ricettiva effettuerà l'invio telematico della dichiarazione dell'imposta con il relativo versamento e potrà riversare al Comune di Figline e Incisa Valdarno l'imposta riscossa attivando i seguenti canali di pagamento:

  • pagamento tramite bonifico bancario sul conto IBAN n. IT03Y0760102800001006863458 presso POSTE ITALIANE ed intestato a "COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO IMPOSTA DI SOGGIORNO" Causale del versamento:" IMPOSTA DI SOGGIORNO __ QUADRIMESTRE"
  • pagamento mediante bollettino di C/C postale n. 1006863458 intestato a "COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO IMPOSTA DI SOGGIORNO" - Causale del versamento:" IMPOSTA DI SOGGIORNO __ QUADRIMESTRE"
  • mediante le procedure di pagamento on-line (in fase di attivazione)

Quadrimestralmente sarà possibile presentare la dichiarazione ed effettuare il relativo pagamento entro il giorno 10 del mese successivo. Ad esempio la dichiarazione e pagamento relativi ai mesi di Maggio Giugno Luglio ed Agosto si effettuerà entro il 10 Settembre.

Per ottenere informazioni relative all'utilizzo del sistema via web della dichiarazione e/o versamento on-line è possibile contattare l'help desk al seguente indirizzo mail supportoutenti@lineacomune.it

Ulteriori informazioni sull'applicazione dell'imposta di soggiorno possono essere richieste tramite:

  • uffici comunali Ufficio SUAP tel. 055 9125213-214 e Ufficio Tributi tel. 0559125219-223-231-250, p.zza IV Novembre, 3 Figline e Incisa Valdarno.
  • rete civica del Comune di Figline e Incisa Valdarno www.comunefiv.it, nell'apposita sezione riservata all'imposta di soggiorno, ove saranno reperibili la delibera istitutiva dell'imposta ed il relativo regolamento.
  • fax al n° 0559125386
  • e-mail a: tributi@comunefiv.it